PRIVACY

Consulenza Privacy per l’adeguamento aziendale al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

A decorrere dal 25 Maggio 2018 si applicherà il Regolamento (UE) 2016/679 relativo al trattamento dei dati personali e sarà abrogata gran parte della precedente disciplina in materia.

La tecnologia e la globalizzazione comportano nuove sfide per la protezione dei dati personali avendone facilitato la libera circolazione; le nuove regole sono una risposta a questi cambiamenti, per garantire certezza dei diritti ma al contempo trasparenza per gli operatori economici.

Il nuovo Regolamento si rivolge a tutti, anche alle micro e piccole imprese, e prevede sanzioni importanti per il rispetto delle norme, fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato; le sanzioni saranno proporzionate alla gravità delle violazioni e – prima ancora – alle misure adottate per evitarle.

La nostra società, avvalendosi di un team di esperti con competenze specialistiche, è in grado di aiutare la Tua impresa nell’espletamento di questi obblighi, illustrando le deroghe per la circolazione dei dati e le soluzioni per proteggere il patrimonio di informazioni.

REGOLAMENTI

Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)
ITAENG

DIRETTIVE

Direttiva (UE) 2016/680 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativa alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle autorità competenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la decisione quadro 2008/977/GAI del Consiglio
ITAENG

Direttiva (UE) 2016/681 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, sull’uso dei dati del codice di prenotazione (PNR) a fini di prevenzione, accertamento, indagine e azione penale nei confronti dei reati di terrorismo e dei reati gravi
ITAENG